Shiatsu e scienza possono andare d’accordo? Sono compatibili?

Io dico di sì, la scienza può dimostrare la validità di ciò che un operatore shiatsu compie tutti i giorni. Non sono mai stato contrario alla scienza e non ho nessun sentore che possa cambiare qualcosa in futuro. La scienza “moderna” sta dimostrando molti concetti che sono esposti nella secolare medicina tradizionale cinese o nello shiatsu. La scienza ha anche individuato i meridiani che non sono, come qualcuno sostiene, strutture “new age” bensì qualcosa di fisicamente presente e visibile nel nostro corpo umano. 1

Come scritto, quindi, la scienza sta dimostrando molte cose. Lo fa, però, con qualche migliaio di anni di ritardo. Sì perché la scienza si basa sulla misurazione e ad oggi non abbiamo strumenti così sofisticati (in alcuni casi non abbiamo proprio gli strumenti) per misurare tutto quanto. Spesso misuriamo gli effetti di un fenomeno e non il fenomeno stesso. Pertanto viva la scienza, ben venga la scienza ma sono dell’idea che siamo ancora troppo lontani dal giorno in cui la scienza sarà un sostegno o addirittura la guida di certe discipline.

Bello e interessante sapere cosa accade realmente quando mettiamo in pratica alcune tecniche ma da qui a dire che in un futuro prossimo sarà la scienza a dirci come cambiare qualcosa nelle nostre discipline bio-naturali, beh questo non lo credo affatto.

Certamente ora va di moda dire di qualsiasi cosa che “è scientificamente dimostrata”, ma cosa vuol dire? Vuol dire che è stata misurata e quindi è stata dimostrata ma non ne aumenta l’importanza. Come dicevo qualche giorno fa con un gruppo di amici: allora la forza di gravità, fino a quando non è stata dimostrata e misurata (9,8 m/s2), non esisteva? Non era vera? Ripeto, amo la scienza ma non amo i fanatismi e, quando la scienza diventa una religione, una ragione di vita, credo che si esageri un po’.

Insomma, scienza sì e per tutta la vita con tutti i suoi pregi e riconoscendone i suoi limiti dovuti, sia chiaro, al fatto che sia ancora molto giovane rispetto ad altre discipline.